Classificazione degli alloggi turistici arredati

Dal xx Giugno 2024, il nostro Ufficio del Turismo è autorizzato a effettuare controlli sugli alloggi ammobiliati.

Questo nuovo servizio è disponibile per chi affitta un alloggio ammobiliato nei comuni coperti dall’Ufficio del Turismo della Comunità, ossia Cogolin, La Mole, La Garde-Freinet, Le Plan de la Tour e Rayol-Canadel-sur-Mer.

Che cos’è una casa vacanze ammobiliata?

Un alloggio turistico ammobiliato è una villa, un appartamento o un monolocale ammobiliato, ad uso esclusivo dell’affittuario, offerto in affitto a una clientela in visita che non vi risiede e che vi soggiorna per un giorno, una settimana o un mese (120 giorni consecutivi al massimo).

Articolo L. 324-1-1 del Codice del Turismo

Gli alloggi turistici ammobiliati devono soddisfare i requisiti dei 133 criteri di controllo del sistema di riferimento per ottenere una classificazione da 1 a 5* per un periodo di 5 anni.

Perché classificare il vostro alloggio ammobiliato?

  • A differenza degli alloggi ammobiliati non classificati, la tassa di soggiorno è un importo fisso.
  • Potete aderire all’Agence Nationale des Chèques Vacances. Ciò significa che potete accettare i buoni vacanza come mezzo di pagamento.
  • Vi distinguete dalla concorrenza offrendo una garanzia di qualità ai vostri futuri inquilini. La classificazione come alloggio turistico ammobiliato è uno dei criteri principali utilizzati dai turisti quando cercano affitti per le vacanze.
  • Ottenete una maggiore visibilità pubblicando gratuitamente il vostro alloggio ammobiliato per vacanze sui siti web dipartimentali Visitvar e Région Sud.

Come classificare il vostro alloggio ammobiliato?

Se il vostro alloggio ammobiliato si trova a Cogolin, La Mole, La Garde-Freinet, Le Plan de la Tour o Rayol-Canadel-sur-Mer, potete farlo classificare dal nostro Ufficio del Turismo della Comunità o avvalervi dei servizi di un organismo di controllo di vostra scelta, il cui elenco è disponibile sul sito di Atout France.

Se decidete di affidare a noi la classificazione del vostro alloggio ammobiliato:

  • Vi forniremo informazioni chiare e precise sulla procedura di classificazione.
    • Volantino di presentazione
    • Norme di classificazione
    • Cerfa n°11819*03
    • Condizioni generali di vendita
    • Modulo d’ordine della visita di classificazione
    • Modulo di descrizione
  • Dopo aver letto i documenti di classificazione, dovete compilare il modulo di richiesta, specificando la categoria in cui desiderate classificare il vostro alloggio ammobiliato, e rispedirlo al dipartimento Classificazione degli alloggi ammobiliati.
  • Una volta ricevuta la domanda completa, fisseremo con voi un appuntamento entro un massimo di 3 mesi (esclusi luglio e agosto) per la visita di controllo.
  • L’ispezione verrà effettuata sull’immobile identificato nel modulo d’ordine della visita di classificazione e verrà verificata in base ai criteri della griglia di classificazione.
  • Il proprietario o un suo rappresentante deve essere presente il giorno della visita. Per ottenere la classificazione, l’alloggio ammobiliato deve superare tutti i punti obbligatori non compensabili senza eccezioni e almeno il 95% dei punti obbligatori non compensabili. Il restante 5% non compensabile deve essere compensato con punti à la carte.
  • Entro un mese vi invieremo il certificato di ispezione, comprensivo del rapporto di ispezione, della griglia di ispezione, della notifica della decisione di classificazione e della procedura di reclamo con un modulo.
  • Se non contestate la classificazione entro 15 giorni dall’invio del certificato di ispezione, la classificazione si riterrà concessa e sarà inviata all’Agence de Développement Touristique du Var tramite la piattaforma CLASS per la trasmissione degli alloggi ammobiliati classificati.

Prerequisiti

La superficie abitabile per una o due persone deve essere di almeno 9 m² se la cucina è separata, o di almeno 12 m² se c’è un angolo cottura.

Il bagno con doccia e/o il WC devono essere interni e dedicati all’alloggio.

In assenza di questi requisiti, la richiesta di classificazione verrà sistematicamente rifiutata.

NB: Oltre ai prerequisiti, la griglia dei criteri è composta da punti obbligatori non compensabili, punti obbligatori compensabili e punti à la carte.

Il giorno della visita

La visita dura da 45 minuti a 2 ore, a seconda delle dimensioni dell’immobile.

Il proprietario (o un rappresentante autorizzato) deve essere presente.

L’alloggio ammobiliato deve essere nelle condizioni di affitto: pulito, ordinato, biancheria da letto pronta, attrezzature funzionanti.

Il consulente tecnico e/o il suo sostituto verificheranno sul posto che i locali siano conformi ai criteri stabiliti nella tabella di classificazione ufficiale per la categoria richiesta.

Dettagli per la classificazione degli alloggi turistici

Requisito minimo: gli alloggi ammobiliati con una zona giorno destinata ad ospitare una o due persone devono avere una superficie minima di 9m² se la cucina è separata o di almeno 12m² se c’è un angolo cottura.

è la superficie totale, esclusi i servizi igienici (bagno e WC), con un’altezza minima del soffitto di 1,80 m.

Per soggiorno si intende un locale separato dalle altre stanze da pareti divisorie fisse, con una superficie minima di 7 m², un’altezza minima del soffitto di 1,80 m e un’apertura verso l’esterno. Le stanze che non soddisfano questi criteri, come le cucine e i bagni, non sono considerate alloggi.

I posti letto che non si trovano in un locale che soddisfa i requisiti di una zona giorno (minimo 7 m², pareti divisorie fisse e apertura verso l’esterno) non vengono conteggiati nella capacità dell’alloggio.

Per le categorie 1*, 2*, 3* e 4*: un 2° bagno e un 2° WC sono necessari a partire da 7 persone.
Per le categorie 1*, 2*, 3* e 4*: un 2° bagno e un 2° WC sono necessari a partire da 7 persone. Per la categoria 5*: un secondo bagno e una seconda toilette sono necessari per 5 persone.

Per le categorie 1*, 2* : Si accettano tende da doccia
A partire dalla categoria 3*: la tenda da doccia deve essere sostituita da uno schermo da doccia.

Dalla categoria 4* in su: doccia e vasca da bagno devono essere fornite, o se è presente solo uno dei due elementi, le dimensioni devono essere superiori allo standard. Dimensioni standard della doccia: 80cm x 80cm Dimensioni standard della vasca da bagno: 170cm x 75cm

Capacità minima del frigorifero: 110L per 2 persone, poi 10L per ogni persona in più.Solo per i monolocali, 80L per 2 persone e 10L per ogni persona in più. Il congelatore (****) è in grado di mantenere una temperatura ≤ -18°c e di produrre una temperatura ≤ -26°c su richiesta. Il vano congelatore (***) consente di conservare a lungo i prodotti congelati a -18°c.

Per le categorie 1*, 2*e 3*: 2 bicchieri da acqua, 1 bicchiere da vino, 2 piatti da pranzo, 2 piatti fondi, 2 piatti da dessert, 2 cucchiai grandi, 2 cucchiai piccoli, 2 coltelli, 2 forchette, 2 ciotole, 2 tazze o tazzine.
Per le categorie 4* e 5*: aggiungere 1 bicchiere da aperitivo e 1 bicchiere da champagne.

Almeno: 1 insalatiera, 1 pirofila, 2 casseruole, 1 padella, 1 pentola, 1 cavatappi, 1 apribottiglie, 1 paio di forbici, 1 tagliere, 1 coltello da pane, 1 scolapasta, 1 coperchio, 1 centrifuga per insalata, 1 tortiera e/o tortiera, 1 apriscatole, 1 pelapatate, 1 sottopentola, 1 misurino, 1 mestolo, 1 schiumarola, 1 spatola, 1 frusta.

Dimensioni minime dei letti singoli:
Per la categoria 1*: 80cm x 190cm
Per le categorie 2*, 3*: 90cm x 190cm
Per le categorie 4* e 5*: 90cm x 200cm
Dimensioni minime dei letti a 2 posti:
Per le categorie 1*, 2*, 3*: 140cm x 190cm
Per le categorie 4* e 5*: 160 cm x 200 cm.

Per le categorie 1* e 2*: 1 cuscino a persona
Per le categorie 3*, 4* e 5*: 2 cuscini a persona

Per le categorie 1* e 2*: 2 coperte o 1 piumone per letto
Per le categorie 3*, 4* e 5*: piumino obbligatorio

Almeno una spugna nuova, un detersivo per piatti, un detergente multiuso, un panno per la pulizia, un sacchetto per la spazzatura, un rotolo di carta igienica in ogni WC.

Tariffe

Studio e T2€130 inc.
T3 e T4€160 inc.
T5 e +€200 inc.
Ispezione al banco€60 inc.
Tariffa ridotta (-25%) per ogni ulteriore appartamento ammobiliato dello stesso proprietario.

Il prezzo include :

  • Il viaggio il giorno della visita
  • La visita ispettiva
  • Il controllo amministrativo del dossier di classificazione
  • Classificazione del vostro appartamento ammobiliato per un periodo di 5 anni se soddisfa i criteri della griglia di ispezione.

I nostri impegni

Ci impegniamo a :

  • Non subordinare la richiesta di classificazione all’adesione o a un’offerta di marketing;
  • Non cedere a terzi, anche solo in parte, le informazioni di cui veniamo a conoscenza durante la fornitura del servizio, se non diversamente indicato nel documento “Modulo d’ordine: Classificazione di alloggi turistici ammobiliati”;
Prenota le tue attività

Votre navigateur est dépassé !

Mettez à jour votre navigateur pour voir ce site internet correctement. Mettre à jour mon navigateur

×